26/02/2019

Dal 2018 DSFS collabora con il Festival del Viaggiatore, ma dal 2019 questo dialogo diventa ancora più interessante.

Il Festival del Viaggiatore si propone di esplorare la dimensione del viaggio in tutte le sue accezioni: percorsi, vissuti e sogni di viaggiatori che si muovono trasversalmente dal mondo dell'arte a quello del giornalismo, dalla letteratura all'economia, dalla geografia all’escursionismo, dal teatro al "fragrance design", dal cinema alla moda, dalla radio alla musica.

DSFS si muove attraverso queste dimensioni, raccogliendo, analizzando e condividendo le storie di donne che hanno contribuito nel passato a dettare approcci e tendenze e che oggi più che mai, impattano su economie e flussi in trasformazione con modelli di business originali, ricerca dello scambio e del networking, nessuna paura del viaggio fisico (trasferte, trasferimenti, traslochi) e interiore, determinazione nel raggiungere gli obiettivi.

Il 22 settembre 2018, DSFS ha presentato la nuova coppia Ufficio Notizie (-100) e Nawart Press (+100) al Festival del Viaggiatore, nell'ambito della sezione LA VIA DELLE DONNE con un focus su “Teatri di guerra, Donne Si Fa Storia”. Sono intervenute in questa occasione Lucia Gaudenzi - ricercatrice, Costanza Spocci, Giulia Bertoluzzi ed Eleonora Vio - giornaliste e fondatrici di NAWART Press, Cristina Greggio ed Emanuela Zilio, curatrici del Progetto DSFS.
L'evento ha offerto un'originale visione delle professioni prima e 100 anni dopo la prima guerra mondiale. Al centro le donne e la loro capacità di mettersi al servizio dell'umanità nei momenti più difficili della storia. A confronto, due uffici di comunicazione in teatri di guerra.

Vedi l'intervista a Emanuela Zilio (DSFS) e Eleonora Vio (Nawart Press)

Donne Si Fa Storia e Nawart Press al Festival del Viaggiatore 2018

Eleonora Vio di Nawart Press al Festival del Viaggiatore 2018  Giulia Bertoluzzi di Nawart Press al Festival del Viaggiatore 2018

Donne Si Fa Storia e Nawart Press al Festival del Viaggiatore 2018